JSCHOOL Corsi di Cinema, Tv, Web, Radio, Grafica, Marketing e Spettacolo

Corso di Dizione

Il Corso di Dizione è individuale e prevede oltre alla parte teorica, una importante parte pratiche in Studio di Registrazione nella sede di JMOTION agenzia di comunicazione. Il corso di Dizione è tenuto dalla Presentatrice TV ed Eventi Lidia Di Blasio

1 STUDENTI ISCRITTI

    Il Corso di Dizione e Lettura al Microfono si rivolge a tutti coloro che vogliono conoscere le Regole della Dizione Italiana per migliorare la propria comunicazione verbale (iniziando dalle principali nozioni) e per imparare ad ascoltare i propri errori sapendoli correggere in autonomia. Il corso comprende un importante parte pratica di Lettura al Microfono utile per acquisire in breve tempo le regole che verranno spiegate, allenando l’orecchio.. Il corso è INDIVIDUALE per questo motivo è necessario fissare un appuntamento e concordare i giorni e gli orari dell’incontro, chiamando il num. 085 61583.

    Il Corso di Dizione è strutturato da parti teoriche e parti pratiche in Studio di Registrazione nella sede di JMOTION agenzia di comunicazione.
    Il corso è tenuto dalla Presentatrice TV ed Eventi Lidia Di Blasio

    CORSO INDIVIDUALE
    La durata complessiva del corso è di 3 mesi con n. 1 incontro settimanale (totale 18 ore, ovvero 12 lezioni da 1 ora e 30 min.). 

    Lettura. Registriamo al microfono!

    Il primo grande ostacolo è quello di superare la timidezza, di riuscire a parlare davanti a un microfono in maniera fluida, riascoltando la propria voce… che puntualmente non vi piacerà!

    Perchè iniziamo proprio dalla registrazione audio in studio?
    Il corso ha l’obiettivo di lasciarvi degli strumenti utili per continuare ad esercitarvi a casa, successivamente al corso stesso. Una lettura iniziale “a freddo” vi farà comprendere successivamente, quando leggerete nuovamente la lettura a fine incontro, qual’è la vostra attuale dizione e come siate riusciti a migliorarla in poche lezioni. Già in questo primo incontro riuscirete a correggervi da soli su alcune parole.

    Ascoltare la propria voce è il primo e più grande ostacolo da superare, per questo motivo lo affronteremo subito!

    Regole di Dizione. Variazioni allofoniche.

    Le prime nozioni da apprendere, e che risultano essere le più fastidiose e identificative di un territorio (dialetto, cantilena, ritmo e cadenza a parte) sono le vocali aperte e chiuse (o – ò / é – è) e lettere dolci e aspre (s – z).

    Conoscere la fonetica e imparare alcune delle cosiddette “variazioni allofoniche

    che troviamo ogni giorno nella lingua parlata e nei testi scritti che vogliamo dunque leggere con la corretta pronuncia. Applicheremo queste regole nella nostra lettura iniziale, così da correggere individualmente gli errori commessi inizialmente… prima di questo corso!

    L’alfabeto fonico. Saper leggere il Dizionario

    Una parte molto interessante di questo incontro è l’excursus dei simboli presenti nel dizionario (alfabeto fonico) che vengono in nostro soccorso per riuscire a pronunciare correttamente le parole di cui non conosciamo il fonema corretto (suono). Conoscere e saper leggere “lo spartito della lingua italiana” sicuramente è il primo passo per diventare “musicisti” e come ogni arte così complessa, necessita di molta esercitazione. In questa parte del corso acquisirete gli strumenti per poter essere autonomi nella lettura di qualsiasi parola, con la giusta dizione, e faremo le prime esercitazioni insieme.

    Gli errori più comuni e alcuni casi particolari.

    Le regole di dizione sono moltissime. In questo corso affronteremo rapidamente gli errori più comuni che riscontriamo ogni giorno sottolineando alcuni casi particolari che vanno oltre la regola.

    Lettura. Correggiamo gli errori e impariamo ad ascoltare.

    Ogni corsista effettuerà la lettura seguendo le indicazioni corrette delle vocali aperte e delle s e z dolci e aspre, grazie alle indicazioni del docente. Questa seconda registrazione che faremo dopo la spiegazione teorica, vi darà modo di fare un’autocritica su voi stessi, avendo gli strumenti per un ascolto più aguzzo.

    I file audio verranno rilasciati per avere la possibilità di riascoltarsi attentamente anche a casa comprendendo il “progress”, ovvero il miglioramento della vostra pronuncia nella lettura specifica del corso. In questo modo, attraverso la vostra voce anche nel quotidiano e sempre supportati dal dizionario in caso di dubbi su parole nuove, inizierete a sviluppare il vostro orecchio e a correggervi.

    Per prenotare il tuo CORSO INDIVIDUALE di DIZIONE contatta il num. 085 61583“

    PROGRAMMA e argomenti affrontati

    La Voce
    Conoscere gli organi di produzione del suono, di risonanza e di articolazione.

    La Respirazione
    Impostare la propria voce iniziando dalla pratica quotidiana per allenare ed avere padronanza del muscolo diaframmale.
    Esercizi pratici e correzioni individuali da parte del docente.
    L’apparato Fonatorio
    Gestire e controllare l’emissione dei suoni e dei singoli fonemi.
    Esercizi e riascolto.
    La Mimica Facciale
    Armonizzare la respirazione con la propria voce.
    Esercizi sulla muscolarità mimica-facciale.

    La Cantilena
    Conoscere la propria cadenza dialettale per correggere la pronuncia errata, il timbro alterato e la monotonia della voce.
    Esercizi di lettura e riascolto.

    Ritmo, pause e intonazioni
    Il controllo intonativo, ritmico, di volume ed espressività della voce. Raccordare parole e frasi con altri interlocutori.

    La Dizione
    Conoscere le corrette accentazioni, la giusta pronuncia e l’aspetto fonetico delle parole.
    Vocali aperte e vocali chiuse.

    Gli errori di dizione e Casi Particolari.
    Esercizi di lettura e riascolto.
    Esercizi di dizione. Lettura al Microfono e riascolto.
    Durante le letture si affronteranno i diversi casi specifici: le variazioni allofoniche, i suffissi, le preposizioni semplici e articolare, i pronomi dimostrativi, le accentazioni in finale di parola, i francesismi, i dittonghi, le lettere aspre e dolci, le desinenze e formazione dei verbi, i gruppi di lettere e altri casi particolari.

    Linguistica per veicolare il senso dei messaggi.
    Parole che condizionano il pensiero nella mente di chi ascolta. Esercizi

    Il mestiere dello SPEAKER
    Modulare la voce in base alle diverse finalità: spot radiofonico, programma, giornale radio, voiceover emozionale.
    Registrazioni al microfono

    Programma del Corso

    Nessun programma trovato !
    ISCRIVITI AL CORSO1 SEATS LEFT
    • 240,00  + IVA 22%
    • 3 mesi
    • 1 POSTI

    Chi è Online

    Al momento non ci sono utenti online

    News Recenti

    • JMOTIONSCHOOL Corso di REGIA per DRONE

      REGIA per DRONE

      Il corso di REGIA dedicato a chi è abilitato a volare con DRONE, è rivolto a...

    • JMOTIONSCHOOL Corso Base MONTAGGIO VIDEO

      Montaggio Video

      RACCONTARE una STORIA, l'importanza del Montaggio Audiovisivo. Il corso on-line...

    X