JSCHOOL Corsi di Cinema, Tv, Web, Radio, Grafica, Marketing e Spettacolo

Riconoscere un Professionista VideoMaker

Quando le competenze tecniche di ripresa non bastano per realizzare un video.

Q

ual’è il significato del termine “PROFESSIONALE e/o PROFESSIONISTA” ? In questo Articolo cercheremo di fare chiarezza sul concetto di Professionalità, dopodiché cercheremo di porre l’attenzione sui criteri di scelta di una Produzione Cinematografica per la propria Attività Commerciale e/o Artistica. Può sembrare un pò presuntuoso, ma chi sta scrivendo questo articolo è essa stessa una Produzione Cinematografica che da anni lavora a stretto contatto con tutti gli elementi che costituiscono le diverse fasi di creazione di un Progetto Audiovisivo Professionale: dall’ideazione, allo studio delle location, alla Produzione Esecutiva degli Shot, alla PostProduzione fino alla messa in onda in Tv, nel Web e/o in altri canali divulgativi.

Dall’Enciclopedia TRECCANI leggiamo “Professionista: Di persona che, nell’esercizio del proprio mestiere, attività o professione, mostra particolare preparazione, serietà ed efficienza” e ancora “Professionista: chi svolge la propria attività lavorativa, qualunque essa sia, con particolare abilità e competenza“. Basterebbero queste due definizioni molto semplici a far comprendere a tutto lo scibile umano su cosa sia un Professionista, ma si sa, la comprensione di un concetto va di pari passo con la sua interpretazione. E l’interpretazione non è mai obiettiva ma sempre soggettiva. Si potrebbe definire Professionista anche cosi: “Professionista è colui che percepisce un compenso in cambio di una prestazione lavorativa e nel farlo mostra particolare abilità nell’esercizio del suo lavoro“.  Tutte queste definizioni hanno in sè verità assolute. Nel caso di un “PROFESSIONISTA VIDEO MAKER” c’è un fattore molto importante da tener presente ed è la sua Espressione Artistica. Questo perché alcuni lavori “artigianali”, se non addirittura quasi tutti, possono definirsi vere forme d’arte, sono le Ultime vere Forme d’Arte del nostro Secolo. Le definirei “sprazzi di verità”.

Va da sè capire che il lavoro del VIDEO MAKER racchiude in sè competenze tecniche, ma sopratutto artistiche, e per questo motivo nei Professionisti più affermati, il suo lavoro viene considerato come un vero artigianato… come una forma d’arte. Non bisogna però confondere competenze tecniche e capacità di gestire contemporaneamente diverse figure professionali con l’arte di creare Prodotti audiovisivi significative. Spesso aspiranti Video Maker, con la loro “voglia di arrivare”, sminuiscono agli occhi dei loro clienti, alcune figure professionali che in una Produzione audiovisiva fanno la differenza. Va spiegato che di solito un Professionista Video Maker lavora principalmente da solo con la sua idea che, quasi sempre, è la stessa ed è costruita con soggettività. Ha la sua partiva Iva e un suo portfolio lavori dove, ogni probabile cliente, può accorgersi se il suo modo di produrre audiovisivi esprime al meglio i valori e i concetti della sua azienda. Poi ci sono progetti audiovisivi che non possono essere affidati solo ad un bravo professionista video maker, ma necessitano di maggior accortezze in funzione del fatto che lo sviluppo Comunicativo del messaggio dev’essere ben più mirato ai risultati dell’azienda che ne commissiona “l’opera”, come ad esempio la realizzazione di uno Spot Cinematografico per vendere un maggior numero di prodotti o migliorare l’immagine del Brand. Esistono per questo una serie di importanti figure professionali che insieme, coordinate da un’agenzia di comunicazione, studiano e sviluppano l’idea creativa in base alla strategia pianificata, ancor prima di affidarsi alla Produzione esecutiva.
Le figure professionali di una Produzione Cinematografica sono: Copywriters, Registi, Direttori di fotografia, Operatori macchinisti (cameraman), Scenografi, Fotografi di scena, Fonici, Elettricisti, Costumisti, Truccatori, Attori, Videoeditor, Speaker, ecc.

Capiamo bene che questa soluzione sia di molto più ottimizzata e sicuramente più costosa rispetto alla produzione svolta da un Video Maker. Siamo dunque di fronte ad un Prodotto audiovisivo realizzato con più cura da più professionisti e non da una sola persona che, seppur qualificata, si ritrova a dover coprire in poco tempo tutte queste mansioni. E stiamo dando per scontato che le sappia fare tutte bene, in regola d’arte.

Ad ogni modo, la poca conoscenza del settore audiovisivo da parte di molti committenti, porta loro a pensare che un Video Maker non sia altro che un cameraman e che il montaggio del suo spot sia tanto facile quanto fare “copia e incolla” o “taglia e cuci” di un’ora ed il gioco è fatto!
Questo è un’altro mito da sfatare.

Il costo di una produzione video non è quantificabile solo dalle ore di Ripresa.
Il valore del Prodotto audiovisivo è pari alla Creatività dell’idea, all’uso di determinate strumentazioni che ne definiscono la qualità, ai giorni di Produzione, di Post-produzione e di tutti i Professionisti messi in campo.


Come Riconoscere un VideoMaker Professionista da un amatore alle prime armi ?
Basta osservare con obiettività i suoi Lavori e seguire questi 10 punti:
  1. Un Vero Artista Professionista Video Maker non commette nessuna sbavatura, le riprese sono fluide (a prescindere dal suo stile che non va giudicato, ma compreso); il montaggio audiovisivo scorre rapidamente nel tempo lasciandoti immergere nelle immagini che sono anch’esse di un colore davvero rappresentativo del messaggio. Non entriamo nel Merito Artistico e dell’idea, perché scopriremmo che di Veri Artisti capaci di creare un Significato, un Senso e poi una Storia credibile ed emozionale, ce ne sono pochissimi e molti, già lavorano per Case di Produzione forti.
  2. Un Vero Artista Professionista Video Maker ha una Partita Iva e stipula un contratto con voi. A volte la totale autonomia di un VideoMaker può portarlo a non badare alla “burocrazia”. Se questo non accade non significa che chi abbiamo di fronte non sia bravo nel suo lavoro, ma semplicemente consigliamo di fissare con lui i punti principali del prodotto audiovisivo da realizzare per non avere, alla consegna del video, aspettative non concretizzate…”occhio” !
  3. Un Vero Artista Professionista Video Maker ha pubblicato sul suo sito e non solo su Facebook, un Curriculum e un Portfolio che potete visionare prima di contattarlo, per farvi un’idea. E’ altrettanto vero che spesso i videomaker Professionisti non lavorano con tutti, fanno anche loro una ponderata scelta del committente. Si tratta pur sempre di un progetto Artistico! E’ in questo differisce da una Casa di Produzione. Il Video Maker ha le sue idee e il suo stile, bisogna lasciarlo creare e spesso “o si ama o si odia”.
  4. Un Vero Artista Professionista Video Maker ha i suoi tempi per poter ideare, girare, studiare le location, ecc.. vuole essere autonomo ed è per questo che è consigliabile accordarsi sin da subito. I tempi di lavoro li detta il Video Maker: sa lui cosa fare, come fare e perché farlo. Ricordate che in questo caso è lui il Regista e non il committente che ha già stipulato un accordo di intesa scritto e quindi di fiducia. Sì, bisogna Affidarsi!
  5. Un Vero Artista Professionista Video Maker è anche un ottimo montatore video. Ricordate che anche nella fase di montaggio è lui che decide, non il committente!
  6. Un Vero Artista Professionista Video Maker non è quasi mai un Genio, ma se lo trovate, potete vedere da lontano la “fulgida e bellissima follia” che lo illumina. Pensate ad appassionarlo, piuttosto che a comandarlo. Così sarà lui a darvi il meglio di sé.
  7. Un Vero Artista Professionista Video Maker a volte non è completamente solo a fare tutto perché riconosce che, in alcune circostanze, il supporto di un assistente può migliorare il livello del lavoro o ottimizzare i tempi stessi di produzione.
  8. Un Vero Artista Professionista Video Maker è una persona che sa cosa fare in ogni circostanza ed è molto puntiglioso. Se non lo è “occhio” !
  9. Un Vero Artista Professionista Video Maker non è un Amatore e va pagato in base a ciò che fa e sopratutto in base a come lo fa. Domandatevi sempre “cosa mi ha trasmesso il suo lavoro?” e da lì capirete se fa per voi, se può capire anche il vostro progetto.
  10. Un Vero Artista Professionista Video Maker spesso decide di lavorare in una PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA, quindi non sarà mai solo! O almeno quelli davvero Bravi e con forte tendenza alla genialità lavorano in equipe, perché così riescono ad esprimersi al meglio! Non peccano di presunzione e riconoscono anche loro l’importanza dei Ruoli.

In definitiva un Video Maker Professionista è colui che oltre a essere Professionista del Settore Audiovisivo, ricopre tutte le fasi di progettazione di un Prodotto Audiovisivo (Spot pubblicitario, spot cinematograficovideo aziendale, video musicale, trailer narrativo per raccontare un evento, ecc..) seguendo la sua Sensibilità e la sua Anima. In base a questo, non ci può essere una classifica del professionista più bravo, ma ci può essere una scelta di professionisti di vari generi e stili… e in alcuni c’è una Sensibilità Innata che nessuna Scuola può Insegnare.

Diversamente è il progetto formativo JMOTION SCHOOL (ideato e realizzato dalla produzione cinematografica JMOTION) che ha ben pensato di formare nuovi talenti non solo sulle regole basilari (l’A,B,C del Video Maker), ma soprattutto sul metodo di lavoro sensibilizzando ed allenando l’occhio artistico di chi l’arte ce l’ha innata. Un Artista per disobbedire alle regole, deve prima conoscerle. Il Genio le disattente in ogni occasione.

C’è un detto che non sbaglia mai:
Ognuno incontra il proprio Simile. Va da sé capire che ogni committente lavora con il Professionista a se simile… e viceversa.

Vuoi lavorare nel CAMPO dell’AUDIOVISIVO in modo Professionale?
ISCRIVITI gratuitamente alle newsletter, spunta la casella “VIDEO MAKER” e sarai contattato per conoscere i prossimi Corsi e Workshop organizzati da JSCHOOL

Vuoi affidarti a un VideoMaker Professionista o una Casa di Produzione?
Contattaci e ti aiuteremo a trovare la soluzione più adatta al tuo progetto audiovisivo

 

0 responses on "Riconoscere un Professionista VideoMaker"

Leave a Message

X